B T H
Torte

Torta profiterole – Stefania Profumi e Sapori

A I

Per il pan di spagna: (Montersino)
145 gr di farina
170 gr di zucchero
240 gr di uova intere
50 gr di fecola di patate

Per i bignè: (Montersino)
90 gr di acqua
80 gr di burro
85 gr di farina 00
12 gr di latte intero
135 gr di uova (circa 2,5)

Per il ripieno:
500 ml di panna fresca
250 gr di mascarpone
80 g di zucchero a velo

A I2

Per il bagnato:
150 ml di latte intero
2 cucchiai colmi di nesquick

Per la glassa lucida: (Faggiotto)
85 gr di acqua
75 g di panna
112 gr di zucchero
5 gr di gelatina
25 gr di acqua
38 gr di cacao

Torta ProfiterolePreparare il pan di Spagna: in una casseruola, mescolare lo zucchero e le uova intere per portare a una temperatura di 45 °. Montare con la frusta elettrica fino ad ottenere una schiuma morbida. Aggiungere gradualmente l’amido setacciato insieme alla farina, mescolando gradualmente con una spatola di silicone dal basso verso l’alto. Versare in due vassoi imburrati da 24 cm e infornare a 180 ° per circa 20 minuti.
Lasciare raffreddare completamente su una griglia prima di spegnere il pan di spagna. Avvolgere con pellicola trasparente e mettere in frigo

Prepara i bignè: fai bollire l’acqua con il latte e il burro, versa la farina tutta in una volta e mescola. Lasciare asciugare sul fuoco fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti. Lasciare raffreddare l’impasto e poi trasferirlo nel mixer (ho usato la frusta elettrica comune) e aggiungere gradualmente le uova. Dovrai ottenere l’impasto con una consistenza simile a quella di una crema soda. Con una busta di pasta con un beccuccio liscio, formare i bignè su una teglia da forno leggermente imburrata. Cuocere in forno a 220 gradi per 15 minuti, quindi a 160 gradi per altri 30 minuti. Lascia raffreddare.

Prepara la glassa: idrata la gelatina nei 50 grammi di acqua. Portare a ebollizione la panna con 175 grammi di acqua, cacao e zucchero. Bollire per 3 minuti, quindi spegnere e travasare in un bicchiere alto e stretto. Emulsionare, cercando di non incorporare l’aria. Inserire la gelatina idratata, emulsionare di nuovo. Filtrare la glassa con un filtro stretto un paio di volte per eliminare quante più bolle d’aria possibili, quindi coprire con pellicola di contatto e lasciare raffreddare a temperatura ambiente

Prepara il bagno: mescola semplicemente il latte con il nesquick, senza bisogno di scaldarlo

Prepara la crema: monta la crema insieme al mascarpone e allo zucchero. Dovrà essere solido ma non troppo montato, altrimenti tenderà a creare grumi.

Assemblare: riempire una dozzina di bignè facendo un piccolo foro sulla base e inserendo la crema con un sacchetto di pasta. Metterli su una gratella e coprirli con la glassa, facendo defluire l’eccesso. Lasciare indurire per alcuni minuti e quindi ripetere l’operazione. Mettere da parte
Tagliare ogni pan di spagna in due strati. Bagna il primo strato, copri con il ripieno e versa qualche cucchiaio di glassa. Continua così con gli altri 3 strati. Copri la torta completamente anche fuori con la crema. Livellare bene e rivestire i bordi con nocciole tritate. Infine, decorare con i bignè e qualche ciuffo di crema per decorare. Lasciare riposare in frigorifero per almeno 24 ore prima di servire

Buon Appetito!
stefania

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker