B T H
Torte

Torta Canelli di Luca Montersino

A I

Torta Canelli Montersino

Sei ciò che non pensavo di trovare, sei quello che ha restituito il mio sorriso e la speranza per il futuro. “

Torta Canelli

A I2

Ho preparato questa torta per il compleanno di una persona speciale per me. La ricetta originale è di Luca Montersino, ho seguito le dosi riadattate alla perfezione dal caro Ylenia. Riferirò solo le dosi qui e ti rimando a lei per una spiegazione della procedura da seguire

Torta Montersino Canelli

di Luca Montersino

Ingredienti per un quadrato 18 × 18 (h 4 cm) per 6-9 porzioni (ho fatto un cerchio di 22 cm)

Per il biscotto alle mandorle:
70 gr di uova intere
96,6 gr di t.p.t. mandorla (cioè metà farina di mandorle e metà zucchero a velo setacciati insieme)
15 gr di farina di riso (o farina 00 normale)
5 g di burro
90 gr di albumi d’uovo
21,6 g di zucchero semolato

Per il tuffo al Moscato:
62,5 gr di Moscato d’Asti (con gradazione alcolica ridotta, tipo 5 °)
12,5 g di miele di acacia

Per il montaggio:
150 gr di fichi freschi
125 gr di pesche pulite (io solo pesche)

Per il Gelato Moscato:
115 gr di Moscato d’Asti (con contenuto alcolico ridotto, tipo 5 °)
22,5 g di miele di acacia
5,5 g di gelatina in polvere

Per il Moscato d’Asti bavarese:
93,7 gr di Moscato d’Asti (con contenuto alcolico ridotto, tipo 5 °)
93,7 gr di zucchero semolato
50 gr di tuorli
5 gr di gelatina in polvere
250 gr di panna fresca

Per lo zabaione Moscato d’Asti:
75 gr di Moscato d’Asti (con gradazione alcolica ridotta, tipo 5 °)
37,5 g di tuorli
50 gr di zucchero semolato
5 gr di amido di mais
3,75 gr di amido di riso
3 gr di gelatina in polvere

Per finitura:
75 g di gelatina neutra fredda
50 g di cioccolato fondente 55% (non l’ho usato)

Per la procedura, seguire le istruzioni di Ylenia

Buon Appetito!
stefania

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker