B T H
Torte

Pistacchio e cioccolato – Stefania Profumi e Sapori

A I

dav

Ero indeciso se pubblicare la ricetta per questa torta qui sul blog o sulla mia pagina Facebook. La brutta foto scattata in fretta con il cellulare mi ha suggerito di usare queste immagini per i social network, che sono molto più facili e più informali. Ma la bontà del dessert non mi ha permesso: le ricette che pubblico sulla pagina finiscono a lato e diventano difficili da recuperare. Questo tuttavia merita un posto d’onore, anche se le foto non gli rendono giustizia

Fetta Imper con Pistacchio E Cioccolato

A I2

Per uno stampo da 26 cm

Per la base croccante:
180 gr di biscotti digestivi
90 gr di burro fuso

Per il biscotto brownies (da “Le mie ricette di base” di M. Santin)
75 gr di cioccolato fondente
130 gr di burro morbido
125 gr di zucchero
75 gr di farina
2 uova
un pizzico di sale

Per il pistacchio bavarese (da “Il Montersino” di L.Montersino)
260 gr di latte
125 g di tuorlo
115 gr di zucchero
50 gr di pasta di pistacchio
10 g di gelatina
50 gr di acqua
320 gr di panna fresca

Per la glassa lucida (ricetta Faggiotto)
175 g di acqua
150 g di panna
225 gr di zucchero
10 g di gelatina
50 gr di acqua
75 gr di cacao

Prepara la glassa: idrata la gelatina nei 50 grammi di acqua. Portare a ebollizione la panna con 175 grammi di acqua, cacao e zucchero. Bollire per 3 minuti, quindi spegnere e travasare in un bicchiere alto e stretto. Emulsionare, cercando di non incorporare l’aria. Inserire la gelatina idratata, emulsionare di nuovo. Filtrare la glassa con un filtro stretto un paio di volte in modo da eliminare quante più bolle d’aria possibili, quindi coprire con pellicola di contatto e conservare in frigorifero per 24 ore.

Preparare la base croccante: frullare finemente i biscotti, aggiungere il burro fuso. Inizia a comporre la torta. Avrai bisogno di due anelli d’acciaio, uno da 24 e uno da 26 cm. Rivestire lo stampo da 26 cm con pellicola trasparente e adagiarlo su un piatto. Posiziona l’anello più piccolo al centro, versa la miscela di biscotti e compatta bene, premendo con un cucchiaio. Avrai quindi un disco di biscotti leggermente più piccolo della torta finale. Lasciare riposare in frigorifero.

Prepara il biscotto brownies: sciogli il cioccolato, aggiungi lo zucchero e mescola. Inserisci le uova una alla volta e infine la farina. Versare in una teglia rettangolare coperta con carta pergamena. La padella deve essere abbastanza grande da poter ottenere successivamente due dischi da 24 cm. Dovrà essere uno strato molto sottile. Cuocere in forno a 180 ° per 10 minuti al massimo. Lascia raffreddare.

Preparare il bavarese: idratare la gelatina nella sua dose di acqua. Riscalda il latte sul fuoco. Mescolare separatamente i tuorli con lo zucchero. Versare il latte bollente sulla miscela di tuorlo d’uovo, riportare al fuoco e cuocere fino a 82 °. Versa la panna in una grande ciotola, filtrando attraverso uno scolapasta. Aggiungere la gelatina idratata e la pasta di pistacchio ed emulsionare con il frullatore. Coprire con pellicola di contatto. Quando la crema è a temperatura ambiente, aggiungi la panna montata a metà.

Procedere con il montaggio della torta: rimuovere l’anello in acciaio più piccolo e utilizzarlo per tagliare due dischi di biscotti. Eliminate lo spreco. Versare una prima parte di crema bavarese sulla base della torta. Inserire il primo disco biscotto. Continua così fino a raggiungere il bordo dello stampo. Lasciare riposare in frigorifero per alcune ore e poi trasferirlo nel congelatore.

Il giorno successivo procedere con la smaltatura: riscaldare la glassa nel microonde o a bagnomaria ad una temperatura di 24 °. Rimuovere l’anello d’acciaio, posizionare la torta su una gratella e versare la glassa in modo da coprire completamente i bordi. Lasciare addensare la glassa e poi trasferirla su un piatto. Lasciare scongelare in frigorifero per almeno 4 ore prima di servire. Sulla mia pagina Facebook ne troverai uno video con glassa, è un altro video in cui procedo a tagliare una piccola porzione

Buon Appetito!
stefania

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker